storia
Viaggi e vacanze in Brasile
storia Storia del Brasile - Storia recente
brasile vacanze
Brasile vacanze - Agenzie viaggi
storia
Brasile vacanze
  Storia del Brasile:
  Introduzione:
  - La scoperta del Brasile
  - Colonia portoghese
  - La famiglia reale.
  - Storia recente


Cerca in Brasilevacanze
 
  Approfondimenti
  Brasile:
  - La geografia del Brasile
  Cultura brasiliana:
  - Storia del Brasile
  - Letteratura
  - Musica
  - Tradizioni
  Personaggi famosi:
  - Scrittori
  - Musicisti
  - Sportivi
  - Spettacolo
  - Architetti
  - Artisti
  Eventi feste e ricorrenze:
  - Eventi e spettacoli
  - Feste e ricorrenze
  Altre in Brasile:
  - Sensazioni ed emozioni
In Brasile
Ricerca in Brasile

storia
Storia del Brasile. Bandiera brasiliana
Arriviamo così nei decenni a cavallo tra il XIX e il XX secolo, quando con l’introduzione dei pneumatici si ha il boom della havea brasiliensis . La gomma raggiunse in breve tempo un’importanza straordinaria tanto da far salire il costo del caucciù alle stelle, portando innumerevoli ricchezze alle città dell’ Amazzonia.

Nel 1930 con un nuovo colpo di stato sale al potere Vargas, il quale ispirandosi alle dittature europee governò il paese per un lungo periodo riuscendo a mantenere l’appoggio del paese tanto che nel 1951 fu eletto legittimamente presidente. Avviò tutta una serie di riforme ma ben presto ci si rese conto che questo processo era inquinato dalla corruzione, cosa che scatenò l’opposizione nonché la stampa soprattutto nella persona di Carlos Lacerda. Da qui nel 1954 l’agguato nei suoi confronti operato dalle guardie del corpo del presidente Vargas: agguato che però non andò a buon fine e che fece scoppiare un enorme scandalo. Conseguenze immediate: i militari chiesero le dimissioni di Vargas che si suicidò.

Nel 1961 viene eletto presidente Janio Quadros il quale programma prevedeva un’ampia serie di riforme per cercare di migliorare le condizioni in cui versava il Brasile, in verità la sua preoccupazione maggiore fu quella di attuare una rigida politica moralista, scelta che ben presto lo portò alle dimissioni fortemente volute dalla destra. Divenne quindi presidente João “Jango” Goulart (già vicepresidente di Vargas), ma il suo governo fu rovesciato nel 1964 da un colpo di stato appoggiato con ogni probabilità dagli Stati Uniti, colpo di stato che per quasi 20 anni comportò la scomparsa dei partiti politici e una forte restrizione sulla libertà di parola.

Solamente nel 1968 con l’opposizione al governo militare ostentata dagli studenti e da una parte del clero si iniziarono a vedere i primi cambiamenti, e si dovette attendere il 1980 per una lenta ripresa delle regole democratiche della convivenza civile.

Storia del Brasile. Il Presidente Lula

Nel 1989 abbiamo le prime elezioni presidenziali democratiche con la vittoria di Fernando Collor de Mello, ma più importante fu sicuramente Itamar Franco che divenuto presidente nel 1992 diede una nuova stabilità economica al paese con l’introduzione del real. Per concludere con gli ultimi due presidenti Cardoso e Lula, abbiamo visto come il Brasile abbia compiuto notevoli passi avanti per quanto riguarda l’economia, ed anche se vecchie problematiche persistono, cresce sempre più l’ottimismo verso il futuro, quindi verso una rinascita del Paese!!!

<<<La famiglia reale

 
storia
storia


 Brasile vacanze e viaggi Publilive Srl P.Iva:03692010279 • Tutti diritti riservati 2006-2013 Brasile vacanze e viaggi

FullTravel.it, proposte di viaggio e prenotazioni vacanze Viaggi Brasile Roma Explorer Africa vacanze PauBrasil Appartamenti a Porto Seguro